In data 21/06/99 è stata costituita la Fondazione "Belvedere - Werk Gschwent", il nome è quello del Forte Austro-Ungarico di Lavarone, fra il Comune di Lavarone Provincia di Trento (Italia) e la Tiroler Kaiserjägerbund di Innsbruck (Austria).

La Fondazione sarà il fulcro dello sviluppo del Werk Gschwent (Forte Belvedere), l'unico forte Austro-Ungarico ancora intatto, come museo permanente della I° Guerra Mondiale a ricordo di quei tragici momenti che hanno toccato tutta l'umanità.

L'oggetto dello Statuto della Fondazione riporta chiaramente: 

"La Fondazione ha per oggetto l'amministrazione del Forte Belvedere sito in Lavarone (TN), finalizzata allo scopo del consolidamento, mantenimento e sviluppo dei rapporti Italo-Austriaci ed all'affermazione degli alti valori della pace tra i popoli, attraverso attività di ricerca e studio sugli eventi, persone e cose che hanno gravitato e gravitano tuttora nell'orbita del Forte medesimo".

La Fondazione, unico soggetto internazionale di questo tipo nella provincia di Trento, è un ente di produzione culturale che opera in stretto rapporto con la comunità locale. 

Il Consiglio Direttivo della Fondazione è formato da Nº 5 persone che sono:

 

Qui di seguito potrete trovare le fotografie relative alla firma dell'Atto Costitutivo della Fondazione presso un noto Notaio di Trento.

 

Cliccate sulle foto se volete ingrandirle.

In Guerra
Firma dell'Obmann Christian Haager

Fondazione_firma_Bundesobmann.jpg (26358 bytes)

Firma dell'Ex Sindaco di Lavarone Carlo Marchesi.

 

Fondazione_firma_Sindaco_Lavarone.jpg (28271 bytes)

Firma dell'Obmann Gianpietro Bertoldi.

Fondazione_firma_Obmann.jpg (29516 bytes)

Festeggiamenti dopo la firma dell'Atto Costitutivo della Fondazione, presso la birreria Forst di Trento.

Fondazione_alla_Birreria_Forst_Trento.jpg (34455 bytes)

Torna all'inizio

Home > Home Italiana > La Fondazione


Copyright © 1999/2002 Gianpietro Per. Ind. Bertoldi. Tutti i diritti riservati.
Questa pagina è stata aggiornata il 09/10/05 .